I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno eseguito un’ordinanza di custodia in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Nola, nei confronti di un 41enne incensurato di Casalnuovo di Napoli accusato di corruzione di minorenne. Il provvedimento cautelare scaturisce dalle indagini compiute dalla stazione dei carabinieri a seguito di una denuncia sporta lo scorso 3 maggio dalla madre di una 12enne. Le indagini condotte hanno consentito di appurare che, tra l’aprile e il maggio 2019, il 41enne incensurato avrebbe prima adescato la minorenne sul social network Instagram, poi, dopo averne conquistato la fiducia e ottenuto il numero di cellulare, ripetutamente contattata con video-chiamate e l’inoltro di numerosi video e foto a sfondo sessuale.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information