Sabato scorso lo spazio ludico del centro commerciale “Quarto Nuovo” di Quarto, da quanto si apprende, è stato teatro di una brutta vicenda: una 12enne sarebbe stata violentata da due ragazzi di 15 e 16 anni. Sembra che la ragazzina, che frequenta le scuole medie in un istituto di Lago Patria, conoscesse già uno dei due giovani e qualche ora prima dell’accaduto avesse scambiato con lui dei messaggi su WhatsApp, dandosi appuntamento nella zona delle giostrine all’esterno del parco commerciale. A quel punto sarebbe stata costretta a subire dei rapporti sessuali con i due ragazzi. Lei ha raccontato subito l’accaduto ai genitori che hanno presentato denuncia ai carabinieri della tenenza di Quarto. Considerata l’età delle persone coinvolte, le indagini proseguono con il massimo riserbo. Prima di far scattare provvedimenti cautelari a carico dei due adolescenti, per ora indagati a piede libero, occorreranno altri elementi di prova.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information