Una ragazzina di 12 anni è stata filmata a sua insaputa col il fidanzatino in un momento di intimità. La ragazzina ha poi subito lo scherno dei compagni avvenuto anche su whatsapp. Tre minorenni sono al centro di un'inchiesta a Napoli; ora il suo ex è ritenuto responsabile di abusi sessuali, gli altri due di diffusione telematica di immagini di minori a sfondo sessuale. L'episodio è accaduto qualche mese fa in una scuola napoletana per la quale la Procura dei Minori ha proceduto a interrogare gli indagati, a sequestrare i cellulari e ad ascoltare le parti offese. Una storia venuta fuori grazie sia ad una docente che avverte il turbamento della minorenne e convoca i familiari, sia agli stessi genitori i quali riescono a ottenere il racconto dalla ragazzina.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information