In pieno centro a Napoli, nel  quartiere  Montesanto, stamattina uno sconosciuto a volto coperto ha esploso alcuni colpi di pistola in un bar ferendo alle gambe un dipendente dell'esercizio. La vittima, Antonio Giarnieri, 23 anni, non ha alcun precedente penale ed è stata ricoverata in ospedale, non in pericolo di vita. Secondo gli elementi raccolti finora dalla Polizia di Stato, l'aggressore è giunto in via Pasquale Scura - a pochi passi dalla affollatissima via Toledo - a bordo di uno scooter. Lo ha fermato nei pressi del bar e, con il volto coperto da un casco, è entrato nel locale sparando alle gambe di Granieri, per poi allontanarsi a bordo dello stesso mezzo. Nella notte un giovane di 19 anni, anche lui incensurato, si è presentato all'ospedale Vecchio Pellegrini per ferite alle gambe. Ha raccontato di essere stato colpito da due sconosciuti nei pressi della sua abitazione in vico Paradiso alla Salute, nei Quartieri spagnoli, dove però la non sono stati rinvenuti bossoli.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information