Un deposito di materiale per fabbricare ordigni artigianali è stato scoperto dai carabinieri della sezione operativa della compagnia di Torre Annunziata. Era nello scantinato di un 53enne, denunciato per detenzione illecita e omessa denuncia di materiale esplodente. Le Unità cinofile hanno facilitato il ritrovamento di 30 spolette utilizzate per gli inneschi, 400 grammi di polvere e vario materiale in carta e cartone utile a preparare gli involucri delle bombe. Indagini e servizi straordinari di controllo del territorio sono tuttora in corso, anche con i rinforzi del Battaglione Mobile.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information