La notte di allerta meteo appena trascorsa ha portato con sé una lunga scia di danni nel Casertano. La situazione più grave al momento è quella registrata nella zona di Sessa Aurunca, dove è straripato il canale del consorzio. Problemi anche si sono avuti anche sull’Appia. Per questo il sindaco Silvio Sasso ha invitato a limitare al massimo l’uso delle vetture: “La squadra di Protezione Civile operativa sul territorio segnala conseguenze importanti per le piogge di questa notte. Danni lungo l’Appia e su molte strade provinciali e comunali. Situazione grave a Casamare allagata per lo straripamento del canale del Consorzio. In contatto con la sala operativa regionale, ma difficoltà ad avere interventi perché l’intero comprensorio provinciale e ragionale si trova nella stessa se non in più gravi condizioni. Si prega di non uscire, soprattutto in auto, se non è assolutamente indispensabile. Aggiornamenti in corso di giornata”. In mattinata inoltre un muretto è caduto finendo su alcune auto in sosta nella frazione di Santa Maria a Valogno, sempre in territorio sessano. Allerta anche nel Basso Volturno con tante chiamate ai vigili del fuoco. Nella notte i pompieri sono dovuti intervenire a Capua per la caduta di un albero che ha invaso la carreggiata, fortunatamente senza conseguenze. Allagamenti in mattinata anche nella zona di Mondragone.

Anche la provincia di Napoli stamattina ha dovuto fare i conti con i disagi derivati dal maltempo. Ad Afragola, infatti, il sottopassaggio che collega la città alla stazione Tav era completamente invaso dall’acqua e molte vetture sono rimaste bloccate nel passaggio. Mentre in provincia di Salerno due squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate questa mattina sul lungomare, dove a causa delle forti raffiche di vento e della pioggia numerosi alberi sono stati abbattuti invadendo la sede stradale. Durante le operazioni di messa in sicurezza il traffico ha subito forti rallentamenti.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information