Stanotte verso le 3:00 un giovane avvocato di Torre Annunziata, in via Solferino mentre rientrava a casa, ha subito una rapina alla quale ha reagito. È in prognosi riservata: il ladro era armato di accetta e gli ha sferrato un colpo alla testa. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata che, agli ordini del maggiore Simone Rinaldi, hanno già individuato e fermato un sospetto, ora trattenuto in caserma. Il ferito, un giovane avvocato di 27 anni, è stato soccorso dal personale del 118 ed ora è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Boscotrecase per una brutta ferita alla testa e varie lesioni all'addome e ai piedi. Secondo i medici se la caverà, ma tra poco sarà trasferito all'ospedale del Mare di Napoli per il prosieguo delle cure.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information