Un collaboratore scolastico in servizio presso il liceo scientifico Emilio Segrè, in via Yasser Arafat, è stato tratto in arresto carabinieri della Compagnia di Marano. I militari dell'Arma, guidati dal maggiore Gabriele Lo Conte, hanno arrestato un uomo tra lo stupore generale e gli sguardi increduli di centinaia di studenti e del personale docente. L'uomo, sottoposto di recente alla misura cautelare degli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia, noncurante del provvedimento si era recato a scuola ugualmente, violando le disposizioni imposte dal tribunale. I carabinieri, che si erano recati presso la sua abitazione per i controlli di rito, hanno esteso le ricerche anche alla scuola. Lì lo hanno fermato e condotto in caserma. Le lezioni sono poi proseguite regolarmente.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information