Gli agenti della polizia di Stato dell'ufficio prevenzione generale sono intervenuti a Ponticelli nel pomeriggio di lunedì, per la segnalazione di un'autovettura rubata. I poliziotti si sono recati in via Fratelli Grimm, da dove era giunto l'allarme dell'antifurto satellitare, ed hanno notato due persone sospette vicino al veicolo. I due uomini, nonostante il tentativo di allontanarsi, sono stati fermati e controllati e, nello zaino di uno dei due, sono stati trovati un disturbatore di frequenze Gps, materiali atti allo scasso, una chiave e un telecomando alterati, utilizzati per aprire e mettere in moto l'autovettura rubata. Gli agenti hanno arrestato per furto aggravato un 54enne già noto alle forze dell'ordine.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information