Un violento impatto contro il minibus è costato la vita a un 62enne napoletano che si è schiantato dopo ha perso il controllo della propria automobile. L'incidente è avvenuto intorno alle 3 su una stradina privata nella zona delle terme di Agnano, dove l'anziano che era alla guida di una Fiat 500 monovolume, ha perso il controllo del veicolo urtando il muro perimetrale della strada e schiantandosi contro il mini bus fermo in sosta. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 62enne mentre la sezione Infortunistica della polizia municipale comandata da Antonio Muriano ha effettuato i sopralluoghi, ipotizzando che molto probabilmente la perdita di controllo del veicolo è stata causata da un improvviso malore. L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia e gli accertamenti della polizia municipale hanno verificato anche che nessun altro veicolo è stato coinvolto nella carambola mortale della Fiat 500.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information