F. G., 20enne di Casandrino, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Grumo Nevano per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. I militari dell'Arma erano già da tempo sulle sue tracce e l'hanno individuato e fermato davanti all'ingresso di un centro scommesse in piazza Borsellino mentre si guardava intorno con circospezione, nel tipico atteggiamento di chi nasconde qualcosa. I carabinieri hanno trovato nei suoi pantaloni tre stecchette di hashish del peso complessivo di 7 grammi. Nel bagno della sua abitazione, invece, hanno rinvenuto e sequestrato altri 42 grammi della stessa sostanza suddivisi in 16 dosi e un bilancino elettronico. Sequestrata la droga: dopo le formalità di rito, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information