Verso la mezzanotte di ieri, dei vandali sono entrati in azione in via Argine. I cristalli di una pensilina dell’Anm sono stati distrutti. Sparsi un po’ dappertutto per strada potrebbero costituire un pericolo per le persone che transitano a piedi in quel tratto. L’ultimo raid vandalico simile è avvenuto il 20 agosto scorso a Barra: i vetri in frantumi sono rimasti a terra per diverso tempo. Dopo gli autobus dell’Anm ora tocca alle pensiline. Le bande di ragazzini che si divertono a distruggere i mezzi pubblici soprattutto di notte o come in questo caso le pensiline sono sempre più scatenate. Per affrontare l’emergenza vandali sui mezzi, ma anche a tutela di autisti e passeggeri, entro la metà di settembre a bordo con i controllori ci sarà anche un agente della polizia municipale, sulle linee più a rischio.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information