Un vero e proprio deposito di armi è stato rinvenuto a Rione Traiano dai i carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo di Napoli. L’arsenale si trovava in un terreno abbandonato lungo il viale Romolo e Remo ed è stato sottoposto a sequestro.

In una tanica interrata erano nascosti una pistola semiautomatica con matricola abrasa e caricata con 9 cartucce, un’altra semiautomatica ma con matricola punzonata, un revolver con matricola, 2 revolver con matricola punzonata e 3 revolver senza matricola. Sequestrate anche 303 cartucce proprio per revolver e semiautomatiche.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information