Una protesta dei cittadini nel cuore della notte ha paralizzato Fuorigrotta. Auto bloccate e traffico fermo in via Giulio Cesare.

A non permettere il passaggio delle vetture c’erano cinque cassonetti dei rifiuti e gli abitanti della zona di via Campegna che - in due palazzine dell’istituto autonomo per le case popolari - si sono visti staccare l’acqua nel primo pomeriggio. Sul posto sono intervenute tre auto della polizia di stato per monitorare la situazione.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information