Continua l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, finalizzata a contrastare il dilagante fenomeno di coltivazione di marijuana. In tale contesto, un’altra importante attività è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di Mirabella Eclano che hanno tratto in arresto un 50enne di Taurasi, ritenuto responsabile di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nello specifico, i militari, al termine di alcuni servizi di osservazione, valutati gli elementi probanti raccolti sino a quel momento, hanno fatto accesso nell’abitazione dell’uomo, procedendo alla perquisizione. I sospetti trovavano conferma con il rinvenimento di quattro grosse piante di canapa indiana coltivate sul terrazzo, recanti un corposo quantitativo di infiorescenze idonee alla preparazione della marijuana. Unitamente alle piante i militari operanti hanno sottoposto a sequestro una quindicina di grammi di marijuana essiccata, rinvenuti in un cassetto della camera da letto. Gli elementi raccolti consentivano ai Carabinieri di delineare un preciso quadro indiziario che, d’intesa con la Procura della Repubblica di Benevento, faceva sì che a carico del 50enne scattasse l’arresto.
Dopo le formalità di rito espletate in Caserma, l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information