È entrato in un negozio di articoli sportivi e ha sparato due colpi di pistola al titolare, uccidendolo. Poi ha rivolto l'arma verso se stesso e si è ucciso. È successo nel centro di Cuneo, in una via dietro piazza Galimberti. Quello che sembrerebbe un omicidio suicidio è avvenuto all’interno dei locali del negozio “Dimo Sport”. La vittima è Marco De Angelis, 57 anni, il titolare del negozio. Sembrerebbe che tra la vittima e l’uomo che ha sparato, un 46enne originario di Napoli, ci fossero da tempo problemi. L'omicida dopo avere sparato due colpi al negoziante dietro al bancone si è ucciso con un colpo in bocca. I carabinieri, che indagano sull'omicidio-suicidio, hanno raccolto la testimonianza di una decina di persone. Il negoziante era anche titolare di una palestra in città.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information