Franco Nunziata, 76enne, è morto dopo essersi sentito male mentre era in mare su una spiaggia libera della litoranea. Altra vittima sul litorale di Torre del Greco, dopo la morte per annegamento a seguito di un malore di un 82enne solo dieci giorni fa. Questa mattina l’anziano è morto mentre faceva il bagno a cinque metri dalla riva.
Probabilmente è stato colto da un malore, perché all’improvviso è caduto in acqua annaspando e la moglie, accortasi del marito in difficoltà, dalla spiaggia ha gridato aiuto, così sono accorsi alcuni presenti per portarlo a riva. Sul posto sono accorsi gli agenti del commissariato di Torre del Greco, agli ordini del primo dirigente Davide Della Cioppa, ma ormai l’uomo giaceva sulla sabbia senza vita. I bagnanti sono stati allontanati e la moglie dell’uomo è rimasta sotto shock.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information