Un amaro risveglio quello di oggi per i residenti di Largo San Mauro a Casoria, dove si è aperta un'enorme voragine che ha inghiottito anche un autocompattatore degli operatori ecologici, il cui autista è stato recuperato dai vigili del fuoco e trasportato in ospedale per accertamenti. Da quanto si apprende sarebbe comunque rimasto illeso. Fortunatamente solo tanta paura per gli addetti alla raccolta dei rifiuti e per gli abitanti della zona. Anche il neo sindaco Raffaele Bene è accorso sul posto, insieme al personale dell'Ufficio Tecnico del Comune e i vigili urbani per i rilievi del caso e mettere in sicurezza la zona. In via precauzionale è stato disposto lo sgombero di 50 famiglie residenti nella zona.

 

 

 

 

 

 

 

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information