Un altro grave fatto di cronaca all'ospedale San Paolo di Napoli. Un paziente è precipitato dalla finestra della stanza in cui era ricoverato. Il 72enne napoletano, G. S. P. si trovava al primo piano del presidio, nel reparto di Medicina d'urgenza in una stanza condivisa con altri ammalati che hanno riferito del tentativo di suicidio dell'anziano. Dopo l'impatto al suolo, l'uomo è stato assistito d'urgenza dai sanitari che gli hanno suturato un'ampia ferita al cranio, prestandogli le cure per i vari traumi riportati. Le condizioni di salute del 72enne sono gravi e la sua prognosi è riservata.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information