Tragedia a Napoli. Un 14enne napoletano, L. A., è stato trasportato in condizioni critiche all'ospedale San Giovanni Bosco, dove è morto in seguito a un arresto cardiaco. Il minore, con indosso una tuta sportiva, è stato assistito inizialmente dal 118 e, successivamente, dai sanitari del nosocomio della Doganella che hanno tentato di salvarlo e rianimarlo. La chiamata al servizio di emergenza territoriale è partita dalla struttura sportiva Kodokan, all'interno del Real Albergo dei Poveri, intorno alle 19.00 ma non è chiaro se il giovane si trovasse al suo interno. Dalle prime informazioni giunte sul giovane, sembra che poco prima del malore stesse giocando sul campetto di calcio dentro la struttura.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information