A fuoco un deposito di Calvizzano, in provincia di Napoli. I vigili del fuoco sono al lavoro dalle prime ore del pomeriggio. L'incendio, secondo una prima ricostruzione, sarebbe di origine dolosa. In fiamme un deposito, dove erano custoditi materiali facilmente infiammabili, di proprietà della famiglia Cesarano, leader nel settore delle onoranze funebri. Il fumo e le fiamme sprigionetesi nel deposito, ma anche a ridosso di una palazzina adiacente al manufatto, hanno indotto le forze dell'ordine e i vigili ad allontanare alcune famiglie. Alcune aziende dei Cesarano, di recente, sono state raggiunte da interdittiva antimafia.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information