Assestato grave colpo ai gruppi criminali attivi nel napoletano. Nove ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state eseguite questa notte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Il Gip le ha emesse su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea per omicidio e tentato omicidio aggravati da metodo e finalità mafiose.
Tra gli arrestati ci sono esponenti di spicco dei clan avversari “Mazzarella” e “Rinaldi” nonché Luigi Esposito detto “lo Sciamarro”. Le indagini dei carabinieri di Castello di Cisterna hanno consentito di ricostruire la dinamica e il movente dell’omicidio di Vincenzo De Bernardo l'11 novembre 2015 e del tentato omicidio di Antonio Amato il 07 settembre 2017.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information