Farmacia rapinata e fuga con la targa dell'auto coperta da nastro adesivo. È successo a Mugnano, in provincia di Napoli, dove un 34enne è stato sottoposto a fermo dai carabinieri. I militari lo ritengono responsabile della rapina a una farmacia del luogo, consumata insieme a un complice in via d'individuazione. Con il volto parzialmente coperto e armato di pistola il 34enne ha fatto irruzione insieme al complice nella farmacia e si era fatto consegnare la somma contante di 350 euro.
Quando i carabinieri hanno trovato l'auto utilizzata per la fuga, questa aveva ancora la targa parzialmente coperta con nastro adesivo. Pita la casa del 34enne, i carabinieri hanno trovato e sequestrato una pistola giocattolo privata del tappo rosso e gli indumenti usati nel corso della rapina. Il suo fermo è stato convalidato dal giudice.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information