Vasta operazione dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna coordinati dalla Dda di Napoli che nelle prime ore di questa mattina hanno smantellato un'associazione finalizzata al traffico di stupefacenti provenienti da Spagna, Olanda e Germania. All'alba i militari, tra Napoli, Acerra, Brusciano, Casoria, Marano di Napoli, Marigliano, Pomigliano D'Arco, San Vitaliano, Somma Vesuviana, San Martino Valle Caudina e Montesarchio, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Dda della Procura partenopea, nei confronti di 24 indagati accusati, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, detenzione illegale di armi e intestazione fittizia di beni. Sequestrati contestualmente all'esecuzione dei provvedimenti, due auto e tre motoveicoli del valore complessivo di 90mila euro. Durante i riscontri sono stati, invece, sequestrati un kalashnikov, tre pistole, ingenti quantitativi di cocaina e hashish e conti correnti.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information