Migliaia sono le persone raggirate in tutta Italia per un affare complessivo da circa 2 milioni di euro. Una truffa architettata ad arte da un imprenditore di Grumo Nevano. Alle persone venivano fatte offerte molto vantaggiose, un pellet di ottima qualità a un prezzo a dir poco concorrenziale. Tanto che in molti si sono rivolti al commerciante di Grumo Nevano che fino a qualche mese fa aveva la sua attività al confine con Frattamaggiore.
Al momento dell'offerta ai malcapitati si chiedeva di versare il costo corrispondente al pellet che sarebbe stato consegnato successivamente, all'arrivo del carico previsto per fine settembre. Le persone si fidavano del commerciante in quanto la sua attività era regolare e presente sul territorio da circa una decina di anni. Nessuno aveva motivo per sospettare che ci fosse qualcosa di losco. Tuttavia al momento del ritiro del pellet comprato, con grande stupore, gli acquirenti si sono ritrovati con di fronte a un sito abbandonato, piazzale pulito e negozio totalmente svuotato. E da qui che è nato il calvario, anche perché in molti avevano speso consistenti somme che sono arrivate a diverse migliaia di eruo. Con i microfoni di Campania Notizie abbiamo raggiunto i truffati e deciso di dare voce al loro grido di protesta.

Luigi Viglione

GUARDA IL VIDEO





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information