Salvatore Paolillo, pregiudicato 36enne e personaggio ritenuto vicino al clan Vigilia di Soccavo, è stato vittima di un agguato ieri pomeriggio nel Rione Traiano. Nonostante le ferite riportate Paolillo verso le 17 è riuscito comunque a recarsi con mezzi propri al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo dove ha dichiarato alla polizia di essere stato ferito all'altezza della rotonda di via Cinthia da due uomini che sarebbero arrivati su un Honda Sh bianco e gli avrebbero sparato al ginocchio con una pistola a tamburo. Gli agenti, le cui indagini sono ancora in corso, recatisi sul posto non hanno riscontrato tracce di sangue.
L'uomo era stato arrestato a maggio scorso, quando, già sottoposto agli arresti domiciliari, venne trovato in possesso di hashish.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information