Giovane extracomunitario investito e ucciso da due auto pirata ieri sera verso le 23. La vittima avrebbe tentato di attraversare la provinciale che da Acerra conduce a Maddaloni. Il giovane sarebbe stato colpito in pieno da una prima auto e poi da una seconda sopraggiunta dopo. L’incidente è avvenuto lungo il tratto di strada compreso tra il bivio che conduce all’inceneritore e l’azienda conserviera La Doria. A condurre le indagini sono gli agenti della Polstrada di Nola e quelli del commissariato di Acerra. Dai primi rilievi sembra che il ragazzo sia sbucato improvvisamente da una siepe e che le due auto non siano state in grado di evitare l’impatto a causa dell’oscurità della strada. Un’arteria che già in passato ha fatto registrare numerosi incidenti proprio per l’assenza di illuminazione, la scarsa visibilità e la velocità sostenuta con cui la si percorre. Per il ragazzo, investito dalla violenza del doppio impatto, non c’è stato nulla da fare.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information