La Guardia di Finanza di Afragola (Napoli) ha sequestrato nel quartiere San Lorenzo di Napoli una ditta dove si producevano borse con il marchio falso di una nota griffe internazionale.

Nessuna delle persone scoperte al lavoro è risultata in possesso di partita iva; trovati anche sacchi contenenti scarti della lavorazione che, verosimilmente, erano destinati allo smaltimento illegale. Grazie a un magnete sistemato sul contatore, inoltre, veniva anche "taroccato" il consumo elettrico, con una riduzione di circa il 78%. Sequestrate borse, già marchiate Louis Vuitton, e migliaia di semilavorati con lo stesso logo falso.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information