Una discarica abusiva a Napoli è stata scoperta dalla Guardia di Finanza in via Aquileia. In particolare, in un capannone industriale erano accatastati calcinacci e materiali di risulta.

L'attività investigativa scaturita dal monitoraggio di alcuni autocarri carichi di materiali edili provenienti dalla demolizione edile in città ha consentito di individuare il deposito all'interno del quale erano stoccati 1000 metri cubi di rifiuti speciali, pari quasi a 1.500 tonnellate di materiali provenienti dalla demolizione, da scavo, oppure da residui della lavorazione di materia prima, nonché un autocarro, una pala meccanica utilizzata per gli spostamenti di terreno ed un grosso automezzo impiegato per movimentare materiale di risulta. I finanzieri hanno sequestrato l'intera struttura, i mezzi pesanti ed i rifiuti speciali. Due responsabili sono stati denunciati per attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information