Due famiglie sono state sgomberate in seguito al distacco di una parete rocciosa dal monte Nuovo, verificatosi la scorsa notte, in località Lucrino, a Pozzuoli.

Il dissesto, la cui entità è ora in corso di valutazione da parte dei responsabili della Protezione Civile e dell'ufficio tecnico del comune di Pozzuoli, si è verificato - con ogni probabilità in seguito alle forti piogge degli ultimi giorni - in via Camilla a poche decine di metri da una zona residenziale che sorge sulle pendici di monte Nuovo. Nella zona dissestata si è recato anche il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, che ha seguito da vicino i primi interventi di aiuto alle famiglie, di messa in sicurezza dell'area e di constatazione del rischio esistente.

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information