Altri tre poliziotti messicani sarebbero implicati nel sequestro dei tre italiani, tutti napoletani, scomparsi il 31 gennaio scorso nel sud del paese, e sono attualmente ricercati dalle autorità locali. Lo ha reso noto Roberto Lopez, responsabile degli Interni dello stato di Jalisco.

"L'inchiesta sta andando avanti e non vogliamo ostacolarla, siamo alla ricerca di altri tre poliziotti e anche di altre persone", ha detto Lopez, sottolineando che fra i ricercati si trova il commissario responsabile dell'unità alla quale appartenevano i quattro agenti già arrestati, che avrebbero venduto gli italiani a un gruppo criminale. In quanto a questo ultimo particolare, reso noto dai famigliari dei sequestrati, Lopez non ha voluto né confermarlo né smentirlo, limitandosi ad indicare che non dispone di informazione al riguardo.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information