Il corpo privo di vita e senza indumenti di una donna è stato trovato questa mattina sulla spiaggia di Torre Annunziata (Napoli): giallo sulla morte di un'anziana di 81 anni. Sarà ora l'autopsia, disposta dal magistrato di turno, a stabilire le cause del decesso.

Ad indagare sono gli agenti del locale commissariato di polizia, guidato dal vicequestore Vincenzo Gioia, i primi ad intervenire insieme agli uomini della Capitaneria di Porto, informati della tragedia dal titolare di un vicino stabilimento balneare, che ha notato il corpo fermo sulla sabbia. Secondo quanto appurato dalla polizia, la donna era scomparsa ieri da casa e i familiari avevano segnalato i fatto, evidenziando come l'ottantunenne soffrisse di problemi di depressione e già alcuni mesi fa aveva provato ad allontanarsi dal proprio domicilio. Anche se gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi, tra le più accreditate c'è la possibilità di un suicidio, con l'anziana che si sarebbe volontariamente gettata in mare dopo essersi tolta gran parte degli indumenti.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information