I Carabinieri Forestali scoprono gruppo criminale dedito al traffico illecito di rifiuti in Campania: sequestrata società e 22 autocarri, 8 le persone indagate, due italiani e sei romeni. E' stata così portata alla luce l'esistenza di un'associazione per delinquere operante nell'intera regione Campania e finalizzata ad attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti.

I Carabinieri Forestali del nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale hanno portato a termine una complessa attività investigativa svolta tra il 2013 e il 2014 su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. I militari ora hanno dato esecuzione a un'ordinanza di applicazione di misure cautelari reali emessa dal GIP di Napoli a carico di una società della provincia di Napoli operante nella gestione di rifiuti speciali (metalli ferrosi e non) e di 22 autocarri utilizzati per tale scopo dagli indagati sui quali con la compiacenza di un consulente ambientale associato venivano rilasciate autorizzazioni dall'Albo Nazionale Gestori Ambientali.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information