Proseguono le indagini sulla sparizione di una 49enne aretina di cui non ci sono più notizie dal 23 gennaio scorso quando, secondo quanto riscontrato dalla squadra mobile di Arezzo, la donna ha effettivamente preso un treno e raggiunto Napoli.

Le verifiche della polizia, dopo la denuncia del marito e degli anziani genitori, hanno appurato che la 49enne è arrivata nel capoluogo campano dove potrebbe aver incontrato qualcuno conosciuto in chat. Appassionata di social network, sposata e madre di due figli, la 49enne non ha più utilizzato né i social né la carta di credito negli ultimi 13 giorni facendo registrate un calo drastico e improvviso della sua attività online, intensissima fino al 22 gennaio e sotto l'esame della polizia postale di Arezzo. Proprio da questa sua attività sui social gli investigatori della polizia, coordinati dal pm Elisabetta Iannelli, sono partiti con le indagini.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information