Due ragazzini di appena 16 anni, sorpresi in sella a uno scooter con 100 grammi di hashish addosso, sono stati bloccati e arrestati dai carabinieri, a Torre del Greco (Napoli), durante un servizio antidroga. Nel corso dei controlli è stato anche arrestato un altro pusher, Saverio Pernice, 32 anni, sorpreso mentre stava vendendo hashish (addosso ne aveva altri 1,2 grammi) e denunciato un 27enne che per sfuggire ai controlli ha lanciato una bottiglia contro i militari.

Uno dei due minorenni, in particolare, è risultato già noto alle forze dell'ordine; quello trovato alla guida dello scooter (privo di polizza assicurativa) inoltre era anche sprovvisto di patente di guida. Durante il week-end, infine, i carabinieri hanno effettuato dei servizi nella zona della "movida" giovanile nel centro cittadino, denunciando 2 pregiudicati per guida in stato di ebbrezza e uno per guida senza patente recidiva. 16 ragazzi sono stati segnalati al prefetto perché trovati in possesso di modiche quantità di stupefacente detenute per uso personale. Contestate, infine, 35 violazioni al codice della strada.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information