Una donna, di cui non si conoscono le generalità, è morta nell’incendio della sua abitazione, un terraneo nel rione Sanità a Napoli. Nella casa, uno dei caratteristici ‘bassi’ del centro antico, le fiamme sarebbero divampate forse a causa di un corto circuito.Ancora in corso gli accertamenti dei Vigili del fuoco.

Sul posto anche gli agenti della Polizia di Stato. Paura tra gli abitanti di vico Calce, la stradina dove si è sviluppato l’incendio, nel timore che potesse propagarsi, pericolo scongiurato dall’intervento dei pompieri. La donna morta nell’incendio del terraneo dove viveva, in vico Calce 4 a Napoli, si chiamava Carolina La Sala, e aveva 58 anni. La vittima viveva da sola nel ‘basso’, di pochi metri quadri. Secondo quanto riferito alla Polizia da alcuni vicini, aveva l’abitudine di fumare a letto: non si esclude che possa essere stata questa la causa del rogo, divampato intorno alle 9 di stamane. Il terraneo è stato completamente distrutto dalle fiamme, che hanno avvolto e carbonizzato il corpo di Carolina La Sala.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information