Uno studio dentistico abusivo privo di qualsiasi autorizzazione ed abilitazione è stato scoperto dai finanzieri del comando provinciale di Napoli. Un uomo, senza le abilitazioni accademiche per svolgere la professione, praticava cure odontoiatriche, applicazione di apparecchi odontoiatrici per l'allineamento dei denti, devitalizzazioni e ricostruzioni dentarie, riposizionamento di molari ed estrazioni. I locali sono stati sequestrati ed il falso dentista è stato denunciato alla Procura per il reato di esercizio abusivo della professione medica. Scoperte anche le tariffe applicate dal falso professionista per le prestazioni rese ai propri pazienti.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information