La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un'allerta meteo di colore Arancione per criticità idrogeologica dalle 10 alle 22 di domani sulle seguenti zone: Napoli, Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Alto Volturno e Matese, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini.Su Alta Irpinia e Sannio, Tusciano e Alto Sele l'allerta è invece di colore Giallo. Possibili, nelle zone di allerta Arancione anche frane superficiali e colate rapide di fango, significativi ruscellamenti con trasporto di materiale, voragini e fenomeni di erosione. Particolare attenzione va posta a tutte le aree e i versanti del territorio che presentano fragilità aggravata anche dai recenti incendi. E' possibile, infatti, che si verifichi il trasporto a valle dei materiali prodotti dalla combustione. La protezione civile regionale invita anche a prestare attenzione alle zone depresse del territorio e con condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, anche per la ridotta capacità di assorbimento e smaltimento degli afflussi meteorici, a causa degli effetti indotti dai numerosi incendi boschivi che hanno interessato il territorio. La Protezione civile regionale invita gli enti competenti a porre in essere tutte le misure atte a prevenire e costrastare i fenomeni attesi e di verificare la corretta tenuta delle strutture esposte alle oscillazioni dei venti e al moto ondoso.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information