Un uomo di 40 anni è stato sorpreso dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Arenella di Napoli mentre era alla guida di uno scooter in stato di ebbrezza. I poliziotti sono intervenuti, in viale Colli Aminei, grazie alla telefonata di un barista al 113 con la quale veniva segnalato un uomo che, dopo aver inveito contro passanti e clienti, si era messo alla guida di un motoveicolo. La pattuglia ha fermato il quarantenne in via Cardarelli: i controlli hanno evidenziato un tasso alcolemico pari a 1.74g/l; l'uomo, inoltre, era sprovvisto di patente (revocata nel settembre 2016) e il motociclo sotto sequestro amministrativo.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information