Slitta il voto in Commissione al Csm sul candidato, o più probabilmente i candidati, da proporre al plenum per la nomina a procuratore di Napoli. Infatti, nella seduta di oggi la quinta Commissione ha completato la discussione, ma rinviato il voto a giovedì prossimo. C'è comunque l'impegno della Commissione a portare in plenum la nomina per fine luglio. I favoriti restano il procuratore di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho e il sostituto Pg di Roma Giovanni Melillo, ex capo di gabinetto del ministro della Giustizia Orlando. Le proposte non sono però ancora state formalizzate e risulta ancora in lizza anche il Pg di Salerno Leonida Primicerio.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information