La Polizia di Stato di Frosinone sta eseguendo, dalle prime luci dell'alba, alcune misure cautelari nei confronti di ultras del Napoli resisi responsabili dell'aggressione in danno di tifosi juventini. I fatti risalgono al 15 maggio scorso e avvennero presso l'area di servizio "La Macchia Ovest" ad Anagni dopo la partita Roma-Juventus. L'operazione è condotta dagli uomini della Digos della Questura di Frosinone e della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, coadiuvati dalle Digos delle Questure di Napoli e Caserta. Ulteriori dettagli verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11 in Questura.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information