"La camorra conferma la sua caratteristica che la rende differente da Cosa nostra e 'Ndrangheta. C'è un vuoto di figure apicali e intermedie di potere per i colpi subiti, in gran parte le figure di potere sono in galera". Lo ha detto il ministro dell'Interno Marco Minniti parlando davanti all'Antimafia. Nel 2017 4 latitanti sono stati arrestati, 31 le operazioni portate a termine, 550 le persone coinvolte. "La situazione è di potenziale ingovernabilità e conflitto tra le varie famiglie camorristiche. Protagonisti sono spesso i giovanissimi".





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information