Ha tentato di afferrare un bimbo che era a bordo di una macchina insieme alla mamma. Ma non è riuscito nel suo intento perché il bimbo aveva la cintura di sicurezza. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di sabato in via Cavour a Qualiano (Napoli) ma solo oggi è stato reso noto. Protagonista della vicenda un 40enne, residente al Parco Verde di Caivano, che ora si trova in carcere. Il piccolo, secondo il racconto della donna, era in macchina con la mamma, una 35enne straniera da tempo residente in Italia, che stava facendo salire in auto l'altro figlio. All'improvviso la donna - così ha riferito agli investigatori - ha visto il 40enne avvicinarsi alla macchina, sporgendosi all'interno della vettura sul lato passeggeri. La donna ha iniziato ad urlare richiamando l'attenzione di alcune persone che erano in strada. Immediato è stato l'intervento dei carabinieri che hanno bloccato l'uomo.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information