Amarezza tra i volontari che come ogni anno si impegnano per organizzare la manifestazione 'Giochi senza barriere', dedicata all'inclusione dei bambini disabili: alcuni vandali si sono introdotti negli spazi della mostra d'Oltremare, che ospita la kermesse, danneggiando alcuni gazebo e rubando anche un frigorifero. Come riportano oggi alcuni quotidiani, il danno è stimabile in alcune migliaia di euro ma ha soprattutto un valore simbolico di estrema negatività, avendo colpito una manifestazione che - giunta alla XIII edizione - coinvolge ogni anno migliaia di famiglie e di bimbi disabili, che per una giornata vivono appuntamenti ludici e di festa assieme a tanti coetanei. Il raid vandalico non fermerà la manifestazione, che - promossa dall'associazione onlus 'Tutti a scuola' - domani si svolgerà normalmente, per l'intera giornata, all'interno della mostra d'Oltremare di Napoli, con ingresso gratuito.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information