Quasi seicento dosi di droga nascoste nel rimorchio di un autocarro: una sorta di 'deposito' da dove venivano prelevate le dosi per lo spaccio. É quanto hanno scoperto i carabinieri nel corso di controlli nel complesso di edilizia popolare noto come 'Rione 219', a Melito (Napoli). Nel dettaglio, i militari della compagnia di Giugliano e della tenenza di Melito hanno trovato nell'autocarro parcheggiato quattro buste di cellophane contenenti 350 dosi di crack, 77 dosi di cocaina, 72 di marijuana e 71 stecche di hashish. Due le persone arrestate, entrambe già note alle forze dell'ordine.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information