Irruzione del reparto mobile della Questura di Napoli nell'hotel Continental, per sgomberare un gruppo di disoccupati aderenti al movimento Bros. In circa una ventina sono arrivati all'hotel dove era in corso la presentazione di un progetto sul mercato del lavoro

a cui era prevista la partecipazione dell'assessore regionale Severino Nappi, al quale gli agenti hanno chiesto momentaneamente di non presentarsi. I disoccupati, malgrado la presenza all'interno della sala del convegno di cinque loro rappresentanti - accreditati per un colloquio con l'assessore - hanno chiesto un incontro che prevedesse la partecipazione di tutti. Dopo circa un'ora di trattativa, gli agenti della questura di Napoli hanno deciso di intervenire: nove i 'senzalavoro' portati in questura per l'identificazione. Intanto, all'esterno dell'hotel, l'ingresso e' presidiato da due camionette della polizia e alcuni agenti per consentire l'arrivo dell'assessore regionale Nappi.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information