Errore
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT MAX(time) FROM jos_vvcounter_logs
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=INSERT INTO jos_vvcounter_logs (time, visits, guests, members, bots) VALUES ( 1593789738, 902, 829, 1, 72 )

Dura e legittima presa di posizione dell'Ordine dei Giornalisti della Campania contro il gruppo editoriale Lunaset per i licenziamenti selvaggi effettuati nei gli ultimi tempi. Ecco il testo: "L'Ordine dei Giornalisti della Campania esprime solidarietà ai dieci giornalisti licenziati dal gruppo Lunaset (Tv e giornali) nelle ultime settimane.

L'Ordine è al fianco dei colleghi e denuncia nel metodo e nel merito i licenziamenti ad horas, senza prevviso, con motivazioni spesso discordanti. Si tratta di un gruppo editoriale proprietario di emittenti che già da alcuni anni accedono ai finanziamenti e che, dunque, ha incassato consistenti somme di denaro pubblico". Da mesi, ormai, i vertici del gruppo Lunaset stanno procedendo a una raffica di licenziamenti senza giusta causa e, da quello che si apprende, con modalità poco conformi alle normative vigenti in materia di editoria. Sono decine i giornalisti professionisti cacciati senza preavviso e con procedure spesso contraddittorie, se non illegittime (questo sarà accertato nelle sedi giudiziarie).

Da qui la decisa censura dell'Ordine dei Giornalisti della Campania, presieduto da Ottavio Lucarelli. Proprio il presidente dell'Odg campano si è sempre battuto per il rispetto dei diritti dei giornalisti contro l'atteggiamento arrogante e prepotente di alcuni editori casertani e campani, a differenza dei suoi predecessori fortemente aziendaliste e filo-editori.

Nel caso del gruppo Lunaset i licenziamenti in massa assumono una valenza ancora più grave alla luce, come sottolineato dall'Odg, degli ingenti fondi statali per l'editoria; fondi pubblici che vengono stanziati anche per favorire l'assunzione di giornalisti. Ma evidentemente i proprietari del gruppo Lunaset sono più attenti a capitalizzare i soldi erogati dallo Stato (quindi da tutti noi) che alla creazione o alla salvaguardia dei posti di lavoro. Questa è la Campania, questa è la provincia di Caserta.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information