I Finanzieri della Compagnia di Caserta, in seguito ai controlli su decine di autoveicoli per contrastare il fenomeno della guida sotto effetto dell'alcool, hanno denunciato due giovani di 19 e 30 anni per guida in stato d'ebbrezza. Il 30 enne, alla guida di una Smart, e' stato tempestivamente bloccato dalle Fiamme Gialle mentre percorreva contromano un strada in prossimita' della Caserma del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, in pieno centro del capoluogo cittadino.

Durante gli accertamenti, le Fiamme Gialle si sono subito rese conto dei sintomi di sbandamento e dell'utilizzo di parole senza senso da parte dei giovani, che sono stati sottoposti ad esami alcolemici. In entrambi i casi gli esami hanno riportato i valori 4 volte superiori a quello previsto dal Codice della Strada. I due soggetti sono stati deferiti all'Autorita' Giudiziaria di Santa Maria Capua Vetere, ed e' stata ritirata la patente di guida.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information