Una Ferrari F430, rubata in provincia di Modena nel marzo 2008, e' stata sequestrata questa mattina a Casal di Principe nell'abitazione di S.D.P. di 38 anni, parente di un ragazzo coinvolto nell'omicidio di Michele Orsi, l'imprenditore dei rifiuti ucciso il primo giugno di tre anni fa.

L'auto era stata rubata assieme ad altre tre Ferrari posizionate su un autocarro che era diretto nel nord America, gli agenti della polizia di Casapesenna l'hanno ritrovata durante una perquisizione assieme ad una Mercedes CLS350: entrambe le auto sono di un valore di 150 mila euro. Sono in corso accertamenti per verificare se anche la Mercedes e' oggetto di furto.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information