"Il comportamento del collega è stato professionalmente ineccepibile, anche per aver scelto di non usare l'arma che aveva con sé. Avrà sicuramente un riconoscimento e sarà sottoposto a valutazione anche per una promozione per meriti straordinari". Lo ha dichiarato il capo della Polizia Franco Gabrielli all'uscita dall'ospedale di Aversa dopo avere visitato il 53enne poliziotto della Polfer Nicola Grimaldi, ferito ieri alle gambe dopo essere intervenuto durante la rapina alla filiale della Bnl di Aversa, per difendere un vigilante, anch'egli rimasto ferito, aggredito dai banditi. Entrambi "stanno in ottime condizioni" ha detto Gabrielli. "Il collega - ha proseguito - ha avuto un enorme sangue freddo; sapeva, per esperienza, che usare l'arma in quel momento avrebbe provocato conseguenze peggiori anche ai clienti che erano in attesa. Il suo comportamento ineccepibile lo abbiamo potuto osservare direttamente dalle immagini, che spesso parlano più di mille parole", ha concluso.

"L'arrivo di Franco Gabrielli ad Aversa testimonia la vicinanza dello Stato al territorio e a chi opera per la nostra sicurezza". Così il sindaco di Aversa, Alfonso Golia, a margine della visita in Ospedale ai feriti della rapina avvenuta lunedì mattina alla Bnl di viale Kenendy. "Domani pomeriggio - aggiunge - incontrerò in teleconferenza Prefetto e Questore per fare il punto della situazione sulla sicurezza in città, anche in vista delle riaperture di tutte le attività e le nuove regole anticontagio".

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information